LEASING STRUMENTALE

In un contesto industriale competitivo e in continua evoluzione, Leasing Strumentale è la soluzione di Credemleasing che ti permette di acquistare beni strumentali funzionali all’attività d’impresa tra cui macchinari, impianti, macchine movimento e mezzi d’opera. 
Il nostro team di specialisti sarà al tuo fianco per tutta la durata contrattuale, mettendo a disposizione competenza, rapidità ed efficienza, attraverso un servizio di relazione davvero esclusivo.

 

Leasing Strumentale: vantaggi per il cliente

  •  
    Finanziamento del valore totale dei beni strumentali
  •  
    Personalizzazione del piano finanziario
  •  
    Vantaggiosa copertura assicurativa “All Risks” per la tutela dagli eventuali rischi legati ai danni e alla perdita del bene, con possibilità di ripartire senza interessi il premio in corrispondenza dei canoni di leasing
  •  
    Possibilità di “spesare” più velocemente il costo del bene: la deducibilità dei canoni di leasing è più rapida rispetto all’ammortamento ordinario consentito in caso di acquisto diretto del bene
  •  
    Possibilità di gestire operazioni con uno o più fornitori
  •  
    Completa assistenza già nella fase di acquisto del bene: dalla gestione ordine al fornitore, alla verifica documentazione e certificazioni richieste dalle normative vigenti
  •  
    Consulenza e assistenza nella presentazione delle domande per l’ottenimento di contributi agevolati
Descrizione prodotto<br>Leasing Strumentale

Descrizione prodotto
Leasing Strumentale

Tipologia: Leasing strumentale

Importo minimo dell’operazione: 10.000 Euro

Durata del contratto: da un minimo di 24 mesi ad un massimo di 84 mesi

Canoni di leasing: Mensili

Anticipo: nella misura massima del 30%

Riscatto finale: di norma pari al 1%

Tasso: Fisso o Indicizzato

Agevolazioni: Garanzia INNOVFIN, Fondo di garanzia per le PMI, Nuova Sabatini Beni Strumentali, Lombardia Misura B Artigiani


Novità: Iper e Super Ammortamento

La legge di bilancio 2018 ripropone il beneficio del cd. “super ammortamento” (130%) per gli acquisti, anche in leasing finanziario, di beni strumentali materiali nuovi; sono inclusi i veicoli utilizzati esclusivamente come beni strumentali nell'attività dell'impresa (mentre sono esclusi gli autoveicoli a deduzione limitata). Sono agevolati gli investimenti effettuati nel periodo d’imposta 2018, nonché per quelli eseguiti fino al 30 giugno 2019, a condizione che entro il 31 dicembre 2018 vi sia la conferma d’ordine ed il pagamento di un acconto almeno pari al 20% del costo complessivo.

Riconfermato l’Iper-ammortamento (250%) per gli investimenti, anche in leasing finanziario, in beni strumentali “Industria 4.0” e il Super-ammortamento (140%) per i beni immateriali strumentali, rientranti nella categoria di particolari software, associati ad investimenti “Industria 4.0” che beneficiano dell’Iper-ammortamento. L'iper-ammortamento si applica agli investimenti effettuati nel periodo d’imposta 2018, nonché per quelli eseguiti fino al 31 dicembre 2019, a condizione che entro il 31 dicembre 2018 vi sia la conferma d’ordine ed il pagamento di un acconto almeno pari al 20% del costo complessivo.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per tutte le condizioni indicate si rimanda ai fogli informativi disponibili presso le filiali Credem e Credemleasing o sul sito internet nelle apposite sezioni. La concessione del leasing è soggetto all’approvazione insindacabile di Credemleasing S.p.A.