I beni finanziabili

Considerato che:

  • in linea di principio qualunque tipo di bene può essere finanziato in leasing purché il suo utilizzo, ai fini della deducibilità dei canoni, sia "strumentale" all’attività dell’utilizzatore;
  • la fungibilità del bene influenza il rischio associato all’operazione e il conseguente costo;
  • la natura del bene e l’attività imprenditoriale svolta determinano la deducibilità dei canoni leasing sui diversi beni.

Si possono distinguere diverse classi di beni:

  • immobili (es. capannoni, laboratori, stabilimenti, uffici, negozi, centrali idroelettriche/eoliche ecc.), che a loro volta si distinguono in:
    •  immobili costruiti (già edificati)
    •  immobili da costruire
  • mobili, che a loro volta si distinguono in:
    • mezzi di trasporto:
      • autovetture
      •  veicoli industriali e commerciali
      • unità nautiche (da diporto e commerciali)
    • altri beni strumentali all’esercizio di attività di impresa (macchine per ufficio, macchine utensili, macchinari per l’edilizia, macchine per stampa e arti grafiche, impianti fotovoltaici, ecc.).